[Note dell’editore: Questo articolo è stato scritto da Angela Mastrogiacomo.]

Guarda, lo so, tutta questa situazione fa schifo

Non ci provo nemmeno a dire il contrario. Siamo tutti nervosi, facciamo una fatica pazzesca, non possiamo uscire, andare nei nostri ristoranti preferiti e nemmeno trovare sollievo in quella cosa che è sempre stata la nostra ragione di vita, ovvero andare in stage.

È un gran casino.

E mentre fatico nel trovare un equilibrio tra “essere un animale da divano” e “provare a fare tutte le cose che ho sempre rimandato e bruciare calorie facendo ginnastica in salotto”, so per certo che la maggior parte di noi cerca dei modi efficaci per rimanere sani di mente seppur sentendosi letteralmente intrappolati qui dentro. Quindi, abbiamo creato questa lista per aiutarvi; ma, prima di tuffarci a capofitto in questo mare di speranza, vorrei porre l’attenzione su un aspetto molto importante:

Questa situazione non durerà per sempre. Ce la faremo, passerà e ne riusciremo ancor più forti di prima.

Se c’è una cosa che so per certo riguardo l’industria musicale è che noi artisti siamo piuttosto tosti; non ci saremmo nemmeno mai cimentati in un settore del genere se non fossimo incredibilmente testardi.

Quindi, cerca di non preoccuparti più del dovuto, ricordati di lavarti più spesso le mani e cerca di trarre il meglio che puoi da tutta questa situazione. Ce la faremo, insieme.

Ok detto ciò, andiamo al sodo.

Focalizzati sulle tue creazioni

Focalizzati su quelle cose che già fai e, soprattutto, su quelle che vorresti far di più. Hai ripetuto mille volte che speravi di aver più tempo per suonare in tranquillità, scrivere più testi, imparare nuovi strumenti o imparare come usare quelli che già sai suonare in modo diverso.

Benissimo, adesso è il momento giusto. Fallo.

Se hai bisogno di motivazione, pensa a quel tuo “Io Futuro” che si esibisce sul palco in modo straordinario, prima impensabile, e che tutti acclamano per il suo tanto atteso ritorno on stage. Non sarebbe fantastico ricominciare a suonare fra qualche mese ed accorgerti di aver fatto dei miglioramenti? Già, sarebbe proprio una gran cosa.

Impara il tuo business

Sai quante volte ti hanno ripetuto che dovresti familiarizzare di più con il lato economico del tuo settore per poter fare successo? Bene, adesso hai la possibilità di imparare tutto ciò che hai sempre voluto e dovuto sapere.

Senza strafare; non devi imparare tutto di Facebook ads, PR e marketing in una settimana. Scegli quella cosa che hai in testa da un po’ o quella che pensi possa aiutarti maggiormente; e dacci dentro. Quando avrai finalmente padroneggiato la materia, potrai passare al prossimo argomento.

Inizia una serie

Intendo una webserie, una serie YouTube, una serie di podcast, una serie dietro le quinte – inizia a creare una qualsiasi serie online con i membri della tua band, il tuo produttore o solamente te stesso. Qualcosa di interessante da seguire che parli di te/voi.

Pianifica una vera e propria routine e seguila con precisione. Potrebbe essere:

  • Un podcast riguardo come trarre il massimo da questa quarantena (o un podcast riguardo qualsiasi altra cosa per te importante o interessante)
  • Una serie di video in uscita -per esempio- ogni Martedì intitolati Esercitazioni con (e nome della tua band) dove potrai condividere alcuni estratti delle vostre prove, con una spruzzata di materiale cosiddetto “dietro le quinte” per farvi conoscere meglio; o degli spezzoni dedicati a delle discussioni, nei quali rispondere a diverse domande del pubblico.
  • Una diretta Instagram settimanale con i tuoi fan dove potrete semplicemente chiacchierare con i vostri follower, condividere i fatti della vostra giornata e suonare qualche canzone.

Uno dei miei esempi preferiti è quello degli Arkells, i quali hanno iniziato a fare dirette Instagram giornaliere intitolate Flatten the Curve Music Class nelle quali insegnano come suonare ogni giorno una loro canzone diversa, con la chitarra o vari strumenti. Inoltre invitano anche altri artisti ad unirsi alle loro dirette, il che rende il tutto molto interessante e piacevole da seguire. Sono super seguiti e, onestamente, fa molto piacere vederli così attivi e intraprendenti.

Offri ai tuoi fan qualcosa che non vedono l’ora di guardare, qualcosa che possa cambiare la loro giornata o semplicemente donare un sorriso; ora più che mai è molto importante e fa la differenza.

Fai esercizio fisico

Se sei tanto fortunato da avere un giardino, usalo per fare esercizio fisico; o per leggere un buon libro.

Segui delle lezioni online di cardio o di yoga, per esempio. In questi giorni moltissimi personal trainers e insegnanti hanno aperto nuovi canali YouTube con tante classi completamente gratuite.

Non hai un giardino né un terrazzino? Fai esercizio in casa seguendo qualche video adibito ad esercizi indoors. Ce ne sono a tonnellate, come per esempio il canale di Yoga with Adriene; e, per coloro che non sono particolarmente amanti dello yoga come me, PopSugar offre video esilaranti di 15 minuti di ballo sfrenato che ti faranno divertire senza pensare al sudore e alle centinaia di calorie bruciate.

O, datti agli active video game! Non ridere, ma il mio ragazzo mi ha introdotto al fantastico mondo di Ring Fit Adventure qualche mese fa e -senza scherzi- ora faccio almeno 30 minuti di esercizio ogni giorno quando, prima, l’unica attività fisica che facevo era portare fuori il cane a fare pipì. Quella roba funziona davvero!

Non dimentichiamoci di pratiche come la meditazione e altre attività ottime per la mente. Prenditi cura di te stesso sotto qualunque aspetto, sia fisico che emotivo, e assicurati di esercitarti molto nell’amore verso te stesso.

Impara qualcosa di nuovo

Oltre alle classi di fitness, in questi giorni ci sono tantissime classi di qualsiasi genere totalmente gratuite, come per esempio il famoso corso di Yale sulla felicità e quello di Fender, il quale offre 3 mesi di lezioni di chitarra gratuite. Ripeto, ci sono tonnellate e tonnellate di corsi online gratuiti – basta fare una rapida ricerca su Google per scoprire quello più adatto a te.

E tu, come sceglierai di usare questi giorni di quarantena?

Angela Mastrogiacomo è la fondatrice e CEO di Muddy Paw PR, del quale artisti sono stati ingaggiati in Alternative Press, Noisey, Substream, Spotify così come il THRIVE Mentorship program

Tags:

La Nostra Playlist

Non Perderti Nulla

Iscriviti Alla Nostra Newsletter