Come Funziona il CONTENT ID di YouTube e il Sistema di Gestione dei Diritti?

1. Cosa sono le risorse?

Il Content ID è il sistema di rilevamento delle impronte digitali di YouTube per l'identificazione e la gestione dei contenuti tutelati dal copyright. Quando TuneCore distribuisce la musica su YouTube, il Content ID genera automaticamente una risorsa. Ogni singola risorsa viene memorizzata nel database del Content ID di YouTube, in base a ciò vengono analizzati tutti i video, vecchi e nuovi, per individuare eventuali contenuti simili al momento del caricamento.

Tutte le risorse possono essere presenti nel database una volta sola. Se due diversi utenti tentano di distribuire lo stesso contenuto nello stesso territorio, questo viene considerato un conflitto di proprietà e dovrà essere risolto prima che il contenuto possa essere distribuito con successo su YouTube.

Una risorsa può essere costituita da:

  • File di Riferimento: Il vero e proprio contenuto protetto da copyright, come ad esempio un video musicale.
  • Metadati: Informazioni sul contenuto, quali il titolo, i collaboratori, ecc.
  • Informazioni sulla Proprietà: Informazioni sul luogo in cui si possiedono diritti relativi al contenuto e sul numero di contenuti di cui si è proprietari.
  • Norme: Illustrano la procedura che YouTube dovrà applicare nel caso in cui si trovino delle riproduzioni dei contenuti pubblicati dall'utente.

*Per saperne di più sulle tipologie di risorse, clicca qui.

COME CREARE E GESTIRE LE RISORSE SU YOUTUBE 

  • Crea una risorsa dai tuoi video durante la fase di caricamento o applicando uno dei criteri del caricamento Per saperne di più
  • Utilizza la funzione di condivisione YouTube
  • Utilizza un metodo di caricamento ad alto volume, tipo DDEX o SFTP
  • Utilizza l'API dei partner di YouTube

*Per saperne di più sulle migliori pratiche relative alle risorse di YouTube, clicca qui..

2. Che cosa sono le rivendicazioni di CONTENT ID di YouTube?

Quando un utente carica un video che contiene una delle tue risorse, il Content ID di YouTube rileva la corrispondenza e applica una rivendicazione di Content ID al video. Tale corrispondenza potrebbe includere la risorsa completa, o semplicemente uno degli elementi del video. 

Si considerano Contenuti Generati da Utenti (UGC) tutti i video comprendenti i tuoi contenuti o corrispondenti alle tue risorse. A seconda del territorio in cui viene caricato il video e al pubblico prescelto, YouTube applicherà uno dei seguenti criteri, definiti dal titolare della risorsa:

  1. Blocco: il video non sarà più disponibile e verrà rimosso dalle ricerche e raccomandazioni di YouTube. Un messaggio informerà gli utenti in possesso del link che il video è stato rimosso.
  2. Monetizzazione: il video sarà monetizzato e l'80% dei ricavi generati sarà inviato al titolare della risorsa.
  3. Monitoraggio: il video non sarà bloccato, sarà comunque accessibile e le analisi saranno disponibili per il proprietario della risorsa nella sezione analitica di YouTube.

3. Come monitorare le tue risorse

Su YouTube Studio, è possibile visualizzare tutte le risorse generate dai tuoi caricamenti.

Tutte le risorse audio fornite da TuneCore possono essere monitorate solo da TuneCore, il che significa che tutti i ricavi ottenuti dagli UGC saranno incassati da TuneCore a tuo nome e l'80% dei ricavi derivanti dalla monetizzazione saranno depositati direttamente sul tuo account.

Per verificare se YouTube ha confrontato una qualsiasi delle tue risorse con un UGC (Contenuto generato dagli utenti), potrai visualizzare le informazioni riportate in calce alla descrizione del video di YouTube.

4. Il CONTENT ID su YouTube shorts

Il Content ID di YouTube funziona altrettanto efficacemente con i video UGC di breve durata, in particolare con YouTube Short.

Il proprietario delle risorse ha l'autorità di applicare le sue norme riguardo ai contenuti brevi. Ad esempio, si può scegliere di monitorare anziché monetizzare l'UGC, nel momento in cui si tratti di un utilizzo legittimo oppure di uno strumento promozionale utile.

5. Come evitare conflitti di proprietà su YouTube

Le questioni relative alla proprietà possono essere particolarmente complesse. Esistono diverse norme da esaminare prima di caricare dei contenuti. Innanzitutto, bisogna assicurarsi che tutto ciò che si intende distribuire sia originale o che sia stata autorizzata la diffusione di campionamenti o di cover. 

 

Proprietà dei diritti di YouTube

In caso di controversia relativa a una risorsa, YouTube condurrà un processo specifico per risolverla:

  • Risorse Musicali: le entrate saranno tenute separatamente. Una volta risolta la controversia, i ricavi saranno versati alla persona giusta.

  • Risorse Non Musicali: la normativa sulle tracce viene applicata a entrambi gli utenti. La monetizzazione delle risorse avverrà solo quando il conflitto di proprietà sarà stato risolto.

Come comportarsi in caso di reclamo per violazione di copyright su YouTube?

In caso di controversie con il Content ID di YouTube, pretese di terzi o dispute sulla proprietà, si prega di contattare il Supporto artisti di TuneCore che provvederà a risolverle.

Ora sei un professionista del Content ID

CARICA IL TUO PROSSIMO BRANO SU YOUTUBE MUSIC OGGI STESSO SENZA SPESE ANNUALI