Il nostro team

TuneCore consente di creare, distribuire e vendere contenuti digitali e incassare, organizzare e raccogliere le vendite e le royalties che spettano loro in modo accurato e puntuale.

Vieni a conoscere i nostri dirigenti

Il nostro team

Scott Ackerman, Chief Executive Officer

Scott Ackerman è il CEO di TuneCore e siede al consiglio di amministrazione dell’azienda. Entrato in TuneCore nel 2010 come Vicepresidente senior del servizio clienti, nello stesso anno passò a ricoprire il ruolo di Chief Operating Officer. Nel 2012 divenne Presidente e nel 2014 fu promosso a CEO. Sotto la sua guida, TuneCore ha lanciato iniziative per assicurarsi che gli artisti TuneCore avessero accesso alle tecnologie e alle procedure più avanzate nel settore della distribuzione musicale e della music publishing administration. Ha inoltre supervisionato la crescita del numero di partnership con store digitali e dato vita sia al marketplace dei Servizi Aggiuntivi che al Laboratorio d’innovazione, concentrato sullo sviluppo di nuovi prodotti. Durante il suo periodo come CEO, TuneCore ha aperto nuovi uffici a Boston e Nashville e lanciato TuneCore Japan e TuneCore Canada.

Scott ha trasformato il servizio clienti TuneCore in un dipartimento di livello mondiale, anche grazie alle competenze acquisite in qualità di ex Vicepresidente del servizio clienti di eHarmony, dove portò il servizio clienti dell’azienda a vincere il premio “Stevie Award” (assegnato dalla American Business Association) per il miglior servizio clienti dell’anno nel 2009. Prima di eHarmony, Scott aveva lavorato come Vice Presidente del servizio clienti e del call center per Cendant, sviluppando e gestendo le operazioni per brand come Orbitz, che sotto la sua guida raggiunse il 1° posto per l’esperienza clienti online. Ha inoltre lavorato presso American Airlines, Northwest Airlines e US Airways. Ha conseguito la laurea in legge presso la Beasley School of Law della Temple University e una laurea triennale in business communications presso la Pepperdine University.

Matt Barrington, Vicepresidente finanziario

Matt entrò in TuneCore nel 2010, dopo aver ricoperto il ruolo di Financial Systems Manager presso TBWA (una società Omnicom), dove sviluppò e implementò il piano strategico per l’implementazione di Microsoft Dynamics AX per il Nord America. Prima di TBWA, aveva ricoperto un ruolo simile presso Agency.com, leader nel settore del marketing interattivo.

Matt aveva dato inizio alla sua carriera presso Guy Carpenter & Co. (una società Marsh & McLennan) in qualità di commercialista. Nell’arco di nove anni, passò ad occuparsi di progetti di complessità via via superiore e che comportavano maggiori responsabilità, fino ad assumere il ruolo di Vicepresidente assistente nel reparto Corporate Finance. Matt ha conseguito un doppio MBA in Financial Management e Information Systems presso la Pace University e una laurea in Business Communications & Management presso la Adelphi University.

Troy Denkinger, Vicepresidente Reparto Tecnologia

Troy è arrivato in TuneCore dopo aver accumulato oltre vent’anni di esperienza nel ramo dello sviluppo software. Si è occupato di sviluppare l’architettura di nuovi sistemi in base alle esigenze identificate, creare sistemi complessi e portare sistemi in produzione nella massima rapidità in un ambiente altamente esigente.

Troy ha lavorato nel settore della musica digitale per oltre quattordici anni, presso TotalMusic, IODA e AOL Music Now. Più di recente è stato Vicepresidente del reparto tecnologia per relentlessGENERATOR, una divisione di Sony DADC New Media Solutions. Nel corso della sua carriera, Troy ha guidato team di ingegneri software nell’implementazione di iniziative critiche per l’azienda. Nel periodo in cui lavorava per Total Music, ha supervisionato la creazione del “cloud” per fornire agli sviluppatori delle API in grado di consentire loro di accedere a metadati musicali, a contenuti creati socialmente (playlist, valutazioni e recensioni) e a riproduzioni in streaming; in IODA aveva totale responsabilità per i sistemi di elaborazione dati e musica di backend.

È un Certified Scrum Master e ha conseguito una laurea triennale presso la University of Northern Iowa.

Kedar Frederic, Vicepresidente del Reparto di Sviluppo Aziendale

Kedar entrò in TuneCore tramite l’acquisizione di DropKloud ed è co-fondatore di HardHill Media. È un creativo di altissimo livello con dieci anni di esperienza in creazione musicale e music management production. Ha scritto più di 300 brani, co-gestito artisti indipendenti, e ha uno studio di registrazione che aiuta gli artisti indipendenti a non smettere mai di migliorare. Mentre lavorava per Show Off Records sotto la guida del DJ Statik Selektah (ora Shade 45), Kedar fondò un’agenzia di promozione e lavorò con etichette sia mainstream che indipendenti, da Landspeed a Def Jam, gestendo street teams e adottando tattiche di guerrilla marketing.

Ha trascorso 5 anni come Vice Presidente del Reparto Vendite per una società che produceva caramelle personalizzabili, affinando le sue competenze in fatto di promozione di prodotti e contribuendo a sviluppare accordi per milioni di dollari di profitti, gestendo account come Starbucks, Macy’s e 7-Eleven. Ha conseguito una laurea triennale presso il Bridgewater State College.

Andreea Gleason, Vicepresidente del Reparto Marketing

Andreea, Vicepresidente del Reparto Marketing, guida le iniziative di marketing multi-canale di TuneCore e si concentra su crescita e conservazione. Supervisiona tutte le aree del marketing, incluse branding, creative, media a pagamento, contenuti, social media e analisi. Prima di entrare in TuneCore, ha lavorato per undici anni presso Lord & Taylor, arrivando a ricoprire il ruolo di Vicepresidente del settore marketing e conducendo la strategia di marketing omni-canale dell’intera catena di store del dipartimento. Nel periodo trascorso presso Lord & Taylor e il suo store gemello, Hudson’s Bay Company, Andreea ha inoltre ricoperto diversi ruoli di leadership presso il team eCommerce, sviluppando la strategia digitale e stimolando la crescita degli store di Lord & Taylor and Hudson’s Bay fin dalle basi, arrivando infine a superare i volumi di vendita dei principali store per entrambe le catene. Andreea si è laureata presso la Pace University, conseguendo un BBA in Marketing presso la Lubin School of Business.

Shelby Kennedy, Vicepresidente del Reparto Relazioni di Intrattenimento

Shelby porta in TuneCore venticinque anni di ricche esperienze in ruoli di management, publishing, produzione, creazione di musica e performance, nonché una molteplicità di rapporti nelle community musicali e dell’intrattenimento.

Figlio del leggendario chitarrista Jerry Kennedy, Shelby nasce nella scena musicale di Nashville. Prima di entrare in TuneCore, ha ricoperto diversi ruoli in aziende come ASCAP, BMI, Lyric Street Records, Wide Open Music Group e Cherry Heart Music and Entertainment, e da diciotto anni gestisce la propria azienda, Porch Pickin’ Publishing. Shelby ha conseguito un BBA in Music Business presso la Belmont University.

Gillian Morris, Vicepresidente del Reaprto Edizioni

Gillian ricopre il ruolo di Vicepresidente del Reparto Edizioni per TuneCore. È arrivata in TuneCore dopo aver accumulato diverse esperienze nei settori del music publishing e della registrazione. Più di recente, Gillian ha guidato i dipartimenti North American Creative, Business Affairs e Operations per Blue Mountain Music Publishing. In precedenza aveva creato e supervisionato la divisione Publishing e il ramo dedicato a colonne sonore e licenze per film e TV per Wind-Up Entertainment. Infine, ha ricoperto il ruolo di supervisore musicale per diversi film indipendenti e guidato il dipartimento dedicato a musica per film e TV per Clive Davis’ Arista Records a Los Angeles. Gillian ha conseguito una laurea triennale presso il Middlebury College.

Marie-Anne Robert, Vicepresidente Reparto Internazionale

Marie-Anne vanta oltre dodici anni di esperienza nell’industria musicale internazionale, che le consentono di ricoprire la carica di Vicepresidente del Reparto Internazionale. Iniziò la propria carriera presso EMI Music, raggiungendo rapidamente la posizione di Project Manager senior, per poi trascorrere sette anni in Believe Digital, società madre di TuneCore. Presso Believe Digital, Marie-Anne ha occupato diversi ruoli, tra cui direttore del marketing, responsabile dello sviluppo di Zimbalam e direttore di Video France e MENA, che l’hanno aiutata a comprendere alla perfezione i settori della musica indipendente, internazionale e digitale. Marie-Anne ha conseguito titoli presso la Edhec Business School e la Loyola Marymount University.

Camille Moussard, Direttore del Reparto Video

Camille ha un notevole background aziendale e nel settore della musica. Ha infatti lavorato nel campo della musica digitale da quando ha conseguito una laurea triennale presso il Berklee College of Music di Boston. Presso Octoly, una start-up parigina, ha ricoperto il ruolo di YouTube strategist, pianificando ed eseguendo strategie di gestione dei diritti d’autore e sviluppo del pubblico su YouTube per diversi gruppi di media europei e creando pacchetti pubblicitari dedicati su YouTube. Prima di entrare in Octoly, aveva lavorato nel team ContentID presso The Orchard (New York), dove si occupava dell’implementazione e della riscossione dei diritti d’autore per i clienti dell’azienda. Ha inoltre ricoperto il ruolo di Country Manager per Yala Music, servizio di musica online in medio oriente, e diverse riviste, tra cui Hypebot e Arabnet, hanno parlato del suo lavoro.

Andrew Migdail, Direttore delle operazioni

In qualità di Direttore delle operazioni, Andrew supervisiona i team TuneCore dedicati all’assistenza clienti e ai diritti d’autore, gestisce le problematiche legali e legate alle risorse umane, ed è responsabile dello sviluppo e del mantenimento delle partnership dell’azienda con gli store di distribuzione di musica digitale. Prima di entrare in TuneCore nel 2012 come Direttore della gestione legale, Andrew aveva sviluppato un paniere di competenze nel settore dell’intrattenimento, lavorando come paralegale presso Sloss Eckhouse LawCo LLP, a New York, dove lavorava principalmente con musicisti e registi indipendenti, e assistente presso William Morris Endeavor, Los Angeles. Andrew ha conseguito una laurea triennale presso la University of Pennsylvania.